web macedonia

Teatro Popolare Europeo

Teatro Popolare Europeo è formato da un’equipe di professionisti dell’ambito teatrale che in un’ottica artistica e di senso si interrogano e si adoperano per fare del teatro un’esperienza di vita e di creazione culturale e civile.
L’Associazione nasce nel 2005 e dapprima con i linguaggi della narrazione teatrale, poi sempre più con una poetica fatta di parola, canto, installazione visiva, il lavoro di Teatro Popolare Europeo si sviluppa con la produzione di spettacoli e di progetti teatrali di comunità in diversi ambiti: il patrimonio antropologico e culturale dei luoghi e delle comunità, le contraddizioni delle periferie urbane, i disagi di genere, la dimensione interculturale, la promozione della salute.

L’idea fin dall’inizio è quella di un Teatro che sia programmaticamente e poeticamente una porta tra vita e arte.
Un teatro che si definisce come un luogo aperto, affacciato sul mondo e sulla contemporaneità e su quei particolari luoghi che nel mondo sono delle soglie, dei passaggi, per interrogarsi sull’esperienza alta del vivere.
Un teatro che anche quando produce spettacoli riconosce l’importanza della comunicazione artistica non solo in senso estetico, bensì come percorso ed evento comunitario: un’esperienza rituale e di bellezza.

Questa particolare concezione e creazione ha favorito, nel corso degli anni, un dialogo con diverse aziende pubbliche e private, non necessariamente impegnate solo nel campo della cultura. Alcuni esempi sono Aress Piemonte – Agenzia Regionale per i servizi socio-sanitari, Asl, Banca Popolare Etica, le Città del Piemonte (Chieri, Ivrea, Rivarolo, Torino, Asti, Cuneo), la Diocesi di Asti, gli Ecomusei della regione Piemonte, le residenze multidisciplinari del Piemonte, Centro Studi delle Società di Mutuo soccorso, Slow Food, la rete mediterranea di Medical Humanities, Teatro Stabile di Torino e anche alcuni festival, come Da vicino nessuno è normale, a Milano, Torino Spiritualità, Festival internazionale di narrazione di Arzo, in Svizzera, il Festival dei Teatri del Sacro, a Lucca e altro ancora. Nell’ottica del dialogo artistico, diverse sono inoltre le collaborazioni con altre compagnie teatrali, quali Casa degli Alfieri, Il Melarancio, Mutamento zona Castalia.

Teatro Popolare Europeo collabora da tempo come partner artistico con Università di Torino e Master di formazione di Teatro Sociale e di Comunità nella realizzazione di numerosi progetti di Teatro Sociale e formazione teatrale. Il progetto triennale Sotto il segno del cancro ha avuto, in particolare, un considerevole riscontro.

Ciò che contraddistingue Teatro Popolare Europeo è il costante coinvolgimento, da alcuni anni a questa parte, in progetti europei, quali la partecipazione alla Biennale des jeunes crèateurs de l’Europe et de la Mediteranèe nel 2010, il premio della Fondazione per la Cultura Pro Helvetia (vinto per due anni consecutivi), e la partnership con Atelier Cultura – progetto permanente del Consiglio di Malta sulla promozione dell’arte e della salute.